Come evitare l’annerimento dei bijoux con le bustine del gel di silice

181895_bb_00_fb-eps_1000

Sicuramente hai trovato, dentro la scatola delle tue scarpe nuove oppure nella borsa che hai acquistato con i saldi, delle bustine di gel di silice (silica gel) e probabilmente le hai buttate subito via. Sbagliato!
D’ora in avanti conservale, perché ti aiuteranno ad avere bijoux sempre splendenti!

Ma che cosa sono queste bustine?
Se ne apri una troverai all’interno tante palline. Le microsfere contenute nei sacchettini sono di silice colloidale, una sostanza molto porosa ed innocua che viene utilizzata per le sue proprietà assorbenti e disidratanti.

Le bustine di gel di silice vengono utilizzate quindi per proteggere dall’umidità quei prodotti che potrebbero rovinarsi oppure arrugginire a causa della sua formazione.
Altro effetto importante è quello di evitare l’ingiallimento e il deterioramento della carta con cui sono a contatto e di diminuire i cattivi odori.

Ma come puoi utilizzarle nel tuo portagioie?
Beh è davvero semplicissimo: ti basterà mette alcune bustine accanto ai tuoi gioielli e bijoux per trovarli sempre brillanti e senza alcuna traccia di ossidazione.
A seconda della grandezza del contenitore, puoi mettere più o meno bustine.
Ricorda però di conservare i tuoi bijoux sempre in una scatola chiusa, che sia la confezione con cui li hai acquistati o un portagioie, meglio se con imbottitura morbida e liscia all’interno, per evitare i graffi.
Le bustine di silice sono particolarmente indicate per proteggere la bigiotteria in argento ed argentone, che tende a scurirsi ed annerirsi più velocemente.
Se il tuo portagioie è in legno la silice proteggerà anche quest’ultimo, mantenendolo asciutto e senza muffe.

Altri posti in cui utilizzare queste fantastiche bustine sono:

  •  armadi e cassetti
  • custodie di strumenti musicali
  • argenteria e posate
  • cornici e fotografie
  • archivio documenti importanti
  • contenitori di rasoi e lamette intercambiabili
  • scarpe con cattivo odore
  • smartphone caduto in acqua
  • cassetta degli attrezzi per bricolage
  • bidone delle immondizie

Se conosci altri utilizzi delle bustine di silica gel puoi postarli nei commenti sotto questo articolo, così saranno utili anche ad altri.

Spero di esserti stata utile,

Angela

Annunci

Stufa di perdere gli orecchini? Ecco come evitarlo!

basta orecchini persi!
(foto: wikihow)

É vero, il mono-orecchino é molto di moda ultimamente, ma scommetto che sei stanca di essere obbligata a portarlo non per scelta ma perché perdi sempre un orecchino e non lo trovi più…

Succede anche alle mie clienti: si innamorano di un paio di orecchini, li indossano spesso, ma poi basta un movimento brusco, un momento di distrazione e uno dei due orecchini sparisce, cade a terra o finisce chissà dove, lasciando l’altro “orfano” e difficile da poter indossare di nuovo, con loro immensa tristezza.

E’ facile infatti che gli orecchini a monachella aperta o quelli a perno scivolino fuori dal foro nel lobo, senza che ce ne accorgiamo, perchè magari sono leggeri o non fanno molto rumore cadendo.

Oggi ti svelo alcuni trucchi che ho imparato nel tempo, su me stessa ma anche su altre persone, per evitare di perdere gli orecchini!

smetti di perdere gli orecchini!(foto: web)

1 – Conserva i perni di silicone: sia che tu acquisti bijoux economici che bijoux fatti a mano, spesso troverai dei perni di silicone sul retro dei ganci, specialmente di orecchini a monachella. Vengono messi per evitare che gli orecchini, durante l’esposizione, scivolino fuori dai cartoncini su cui sono appesi.
Invece di gettarli, la prossima volta indossa gli orecchini con questi perni sul retro della monachella, proprio come li hai trovati al momento dell’acquisto sul loro cartoncino: eviterai che scivolino fuori dal lobo e il trucco sarà praticamente invisibile!
Io non posso più farne a meno!
Puoi anche applicare un’unica coppia di perni su più paia di orecchini e spostarla a seconda delle tue esigenze, se non vuoi conservarli tutti per ogni orecchini (lo so, sono tanti!).
Ti consiglio comunque di averne alcuni di scorta per non rimanere mai senza: puoi tenerli nel portagioie, in bagno o dove vuoi tu, per averli sempre a portata di mano!

Gli stessi perni a volte son usati negli orecchini a perno come chiusura sul retro al posto delle farfalline metalliche: hanno il vantaggio di essere anallergici e morbidi, quindi sono perfetti per chi ha problemi di sensibilità al nichel oppure semplicemente non ama sentire “cose rigide” dietro le orecchie.

2 – A proposito delle farfalline in metallo degli orecchini a perno: a volte succede che si allarghino un po’ con l’uso e che di conseguenza si sfilino facilmente o peggio non stiano più sul perno.
In questo casi si può semplicemente stringerle piano ai lati con le dita o con un paio di pinze, a seconda della durezza del metallo (vanno bene anche quelle da elettricista, se le usi con delicatezza e hanno una punta sottile): riprenderanno la loro forma originaria in un attimo e non cadranno più!
Assicurati di ripetere questa operazio ogni volta che ne hai bisogno, e non perderai più gli orecchini a perno!

Come stringere le farfalline degli orecchini a perno per non perderle più!

Come stringere le farfalline degli orecchini a perno per non perderle più!

Spero che questi piccoli trucchetti possono esserti utili a non perdere più gli orecchini!

Angela

 

Profumo di fiori

Finalmente c’è aria di primavera anche alla Daffodil Bijoux!
Sono circondata da giorni da bellissimi cabochon fioriti, dai colori pastello romantici e un po’ retrò, a cui è impossibile resistere!

Per chi di voi mi chiedeva da tempo orecchini a lobo un po’ particolari...eccoli qui!

Molto femminili, sono realizzati a mano con elementi in resina e basi in metallo silver plated senza nickel (per lobi forati). Su richiesta è possibile sostituire la farfallina di metallo sul retro con un perno in silicone, senza maggiorazioni, per un maggiore comfort.

Orecchini a perno per lobi forati fiori grandi

Potete trovare margherite, fiori di sakura, ciliegio, pesco, papaveri, dalie, rose e roselline, girasoli, fiori di tiarè, gerbere ma anche stelle, fiori fantasiosi e mezze perle.

Orecchini a perno per lobi forati fiori piccoliOrecchini a perno per lobi forati stelle e perle

Li troverete al mercatino della Festa dei Fiori a Sequals domenica 24 maggio ed in seguito anche online sul sito!

Non mancheranno anche una bella collana….

collana Roses con rose corallo e rosa glitter e avorio e pizzo

Gli anelli coordinati…

Anelli senza nickel con fiori

Le spille da appuntare alla giacca o al cappello o alla borsa preferita…

Spille handmade con fiori in resina

E naturalmente gli orecchini alla francese (con le monachelle che si chiudono con la chiusura a scatto)!

orecchini_francese_1Ci saranno poi anche dei set di orecchini a lobo e di forcine per capelli romanticissime…da non lasciarsi sfuggire anche per il prezzo speciale fiera!

Forcine capelli fiori

Ci vediamo là!

Angela

Pantone: i colori dell’anno e della primavera/estate 2015

“Tonalità morbide, fredde si fondono con sottili toni caldi per creare una rilassante fuga dalla frenesia quotidiana”

index_04index_06

Pronti per la valanga di colori a cui non potremo proprio rinunciare nella prossima stagione?
Pantone Fashion Color Report s/s 2015
: il trionfo dei colori dell’acqua e dei fiori, toni pastello tenui e delicati.
Si va dai colori sabbia e ocra, passando per dei grigi tenui, tutte le sfumature del blu, tocchi di lilla e verde erba illuminati da raggi di sole caldi gialli e arancio, con riflessi pesca.

Il colore dell’anno 2015 è però il Marsala: una tonalità che ricorda il vino appunto, ma vicino anche alla terra:

Marsala Colour of the Year 2015

Marsala Colour of the Year 2015

Preoccupati per gli abbinamenti con questo colore particolare? Ecco alcuni spunti utili per non sbagliarvi:

Pantone-Marsala-color-pairings

Abbinamenti con il color Marsala

Quale tonalità dell’anno vi piace di più?

Angela

Pause forzate, pizzi e sottili equilibrismi

Sono stati giorni difficili. Giorni in cui lasci acceso il pc a scaricare i normali aggiornamenti e ti ritrovi con un problema bello grosso: Windows che non si avvia, dati persi, giornate bellissime di sole trascorse chiusa in casa a tentare di salvare il salvabile. Perché, che lo vogliamo o meno, le nostre vite sono strettamente connesse alla tecnologia, specialmente per chi deve fare autopromozione.
E quando tutto questo è ormai quasi totalmente passato è ora di tornare alla quotidianità.

C’è stato per me anche del tempo per creare qualcosa di nuovo.
Da tanto volevo realizzare delle nuove creazioni con delle perle acriliche a goccia dalla forma un po’ barocche, acquistate in America, sfaccettate e dalle dimensioni importanti. Poi all’improvviso mi ha colpita l’idea di realizzare delle collane cosiddette “statement“: che “dicano” qualcosa al mondo, che affermino la personalità di chi le indossa e vuol far sapere a tutti di essere speciale.

Non potevo però rinunciare a un tocco un po’ vintage ed ho scelto quindi una catena semplice roló in metallo argentato ma lievemente scuro, rodiato.
Sul retro, vicino alla chiusura a moschettone regolabile in tre posizioni, una piccola perla acrilica tonda, con cui sono intervallati anche i cristalli sul davanti, dalle sfumature iridescenti, simili a bolle di sapone.

L’acrilico di questi elementi presenta numerosi vantaggi: è leggero, d’effetto e lascia passare la luce, creando dei bellissimi effetti simili al vetro, senza però la preoccupazione che una caduta accidentale possa romperli.

IMG_1063

IMG_1067

IMG_1065

IMG_1066
E poi è arrivato anche lui: lo desideravo da tanto tempo. Si tratta del mio nuovo manichino sartoriale ricoperto di pizzo. In realtà è soltanto il primo, ce ne saranno altri (sono una dipendenza!) ma è un segreto, che rimanga fra noi!
Come resistere a fotografare in anteprima le nuove collane usando lui come modello? E poi così potete capirne meglio le dimensioni… o almeno questa è la scusa ufficiale 😉 !
Gli scatti non sono molto luminosi purtroppo, perchè ho dovuto realizzarli al chiuso, ma trasmettono comunque al meglio l’anima romantica e shabby di queste nuove collane handmade!
Ho scelto colori primaverili: azzurro cielo, un viola intenso quasi nero, trasparente ghiaccio e lilla delicato.
Su richiesta posso realizzare anche gli orecchini.

Presto le troverete disponibili sul mio sito e anche su Etsy.

Angela

Mykonos Blue, Vivacious and Acai

Mykonos Blue, Vivacious and Acai
LEGGI DI PIU’ SU QUESTO OUTFIT NEL MIO ARTICOLO SU ROBA DA DONNE!

Polka Dots Passion

Polka Dots Passion
LEGGI IL MIO ARTICOLO SU QUESTO LOOK SU ROBA DA DONNE QUI:  http://www.robadadonne.it/17145/springsummer-2013-fantasia-di-pois/

Red valentino coat
$810 – harveynichols.com

Slip stampa Pois
$13 – intimissimi.com

Camicia in Seta e stampa Pois
$64 – intimissimi.com

Super Push Up Simona stampa Pois coppa B
$33 – intimissimi.com

NAF NAF
$31 – placedestendances.com