Il giardino a settembre| Profumo di Campagna al Daffodil Cottage

Consigli per il giardino di gennaio

Sta per arrivare l’autunno ed è una stagione bellissima!
Le sere e le mattine sono più fresche, ma c’è la luce più bella dell’anno e il giardino continua a regalare le sue meraviglie.

Ecco i principali lavori da fare nel tuo giardino a settembre, in modo semplice ed intuitivo, con un veloce sguardo anche ai fiori e alle piante del periodo.

Mese di settembre in giardino

Pianta ora i bulbi primaverili a piccoli gruppi fra i cespugli, dopo aver ripulito le aiuole dai fiori estivi e le infiorescenze ormai secche delle piante tappezzanti.

Raccogli l’uva e consumala fresca. Le mele vanno raccolte dagli alberi e subito dopo avvolte in fogli di giornale. Riponile in un luogo asciutto e buio, lontano dal freddo, finché non dovrai consumarle.

Le pere invece non hanno bisogno di essere avvolte nella carta, ma è preferibile raccoglierle in un giorno secco e fresco, mentre sono ancora verdi e dure e conservarle poi in vassoi o cassette di legno in una stanza fresca.

Dopo un mese, puoi portarne un po’ alla volta in un luogo caldo, in modo da farle maturare gradualmente.

In questo mese puoi goderti la fioritura delle settembrine, dei crochi gialli e dell’osmanto, dall’inebriante profumo mielato.

Al mese prossimo !

Angela

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...