Pagine rubate alla notte: la libreria del Daffodil Cottage

La libreria del Daffodil CottageSpesso in questo mondo frenetico non abbiamo tempo per leggere. E’ un peccato, dici fra te, perché io amo leggere. E allora ogni piccolo ritaglio di tempo diventa essenziale per rubare qualche pagina, per divorare fugacemente dei pensieri all’autore che amiamo in quel momento. Non riesci a smettere, non vedi l’ora di continuare. Magari inizi a leggere a letto, per prendere sonno, poi la storia ti rapisce e si fanno le quattro del mattino; ti costringi a posare il volume sul comodino, ma sei troppo curiosa di sapere “come va avanti” e allora leggi di nascosto ancora un capitolo. L’ultimo…

Oppure mentre vai a lavoro, sull’autobus, ti allontani da tutto il caos attorno e ti tuffi nel mondo dell’immaginazione, dove basta un po’ di inchiostro e carta per volare, per sognare un’esistenza diversa e magari migliore.

Questi ritagli di tempo rubati non sono quanto la lettura meriterebbe, ma il mondo in cui viviamo va a ritmi troppo veloci per darci di più per una cosa che spesso è considerata, prima di tutto da noi stessi, un lusso.

Avrei voglia di fermarmi, di guardare con calma quelle pagine come quando studiavo, di annotarmi in un bel quaderno romantico con fiori e frutti tutte le frasi che mi colpiscono, che vorrei ritrovare in un secondo momento per guidare me stessa nella vita di tutti i giorni e nelle occasioni più difficili, quelle che diventano vere e proprie prove.

La realtà è invece che apro il Kindle maledicendomi per non aver caricato a sufficienza la batteria ed evidenzio tutto ciò che vorrei conservare con un dito, promettendo a me stessa di ricopiare tutto con calma “quando avrò tempo”.
Oppure semplicemente ficco il libro in borsa, sognando di sedermi in riva al mare o al lago per rilassarmi con un sole tiepido che scalda i miei pensieri.

Da qui nasce l’esigenza di condividere con te le mie letture al cottage, che sono spesso, anche se non lo vorrei, rubate alla notte o a momenti in cui potrei spegnere la testa e non pensare a nulla.

Ma non riesco a farlo, amo troppo rifugiarmi in quel mondo magico che vorrei fosse reale e che porta con sé la speranza dei sogni esauditi.

La libreria del Daffodil Cottage contiene i libri che ho amato in passato o che leggo con piacere adesso, che ti consiglio di leggere soltanto per il piacere di farlo, come farei con un’amica.

Niente sponsorizzazioni, solo pensieri veri: se sei iscritta alla newsletter (per iscriverti clicca qui) riceverai in anteprima il titolo del libro che ti consiglierò ogni mese, di cui se avrò tempo ti parlerò poi occasionalmente e brevemente qui sul blog. Raccoglierò poi tutti gli articoli sul blog a riguardo nell’apposita categoria con lo stesso nome, a cui potrai accedere dal menù a destra.

Nel frattempo puoi seguirmi su Goodreads, per dare un’occhiata alle mie letture passate .

Spero ti piaccia questa idea di condivisione, una “stanza tutta per sé” dove scambiarci consigli e trovare ispirazione per quegli attimi di bellezza rubata che dovremmo concederci più a lungo, più spesso.

Angela

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...