Collaborare con Daffodil Bijoux

collaborare con Daffodil Bijoux

Matthias Haker Photography

Da molto tempo ricevo proposte di fashion blogger o di semplici persone che decidono di aprire un blog per fare delle recensioni, chiedendo un prodotto o più in omaggio per scrivere un post su Daffodil Bijoux. I grandi marchi hanno però abituato chiunque abbia un blog a chiedere un prodotto gratis, perchè per loro non fa differenza avendo un’enorme produzione. Purtroppo, oltre a pochi blogger seri (che non lavorano elemosinando prodotti da chiunque produca qualcosa, ma si comprano i prodotti di cui parlano), ci sono anche una buona parte di individui interessati solamente ad avere qualcosa senza pagarlo, che non curano per nulla il blog e parlano di qualunque cosa senza senso, in un’accozzaglia infinita di pseudorecensioni scritte una dopo l’altra.
Sono anche stanca di gente che vuol semplicemente copiare quello che faccio, spacciando per sua una mia idea a cui ho lavorato per diverso tempo, partendo dal disegno stesso, per farla mia.
Per questo motivo ho deciso di chiarire i seguenti punti, sulla base di quanto fatto da altre mie colleghe, come ad esempio Sara.

Daffodil Bijoux collabora solo con:

  • richieste di collaborazione pertinenti a ciò di cui ci occupiamo: blog o siti di artigianato, moda, wedding, giovani
  • persone che apprezzano il valore di un oggetto fatto a mano (e non chiedono in omaggio i nostri prodotti, perchè sono pezzi unici e sono il frutto di ore di mio lavoro, non sono prodotti in serie)
  • blog con un numero sufficientemente alto di followers
  • siti e pagine aggiornate e curate, in linea con il nostro stile e di nostro gradimento
  • recensionisti sinceri, che dicono cosa pensano ai loro lettori e non scrivono solo in cambio di qualcosa
  • persone che rispettano il nostro marchio e la nostra vision, proponendosi con serietà e umiltà, oltre che con educazione
  • persone propositive, che offrono tipi di collaborazioni stimolanti: servizi fotografici di prodotti (anche per cerimonie o matrimoni), riviste cartacee e online.

Le richieste verranno scelte e accettate a nostra discrezione, privilegiando i professionisti rispetto agli hobbisti e ai privati.

Non voglio sembrare scortese o ingrata, ma credo che una persona a cui piace seriamente quello che facciamo e rispetta il lavoro degli altri, se vuole fare conoscere la nostra realtà lo può fare anche senza avere un tornaconto personale.
 Credo sia importante collaborare per crescere assieme, per dare spazio a chi lo merita davvero. Sono disponibile a effettuare scambi di articoli e di link con chiunque, purchè capisca anche il mio punto di vista e il valore di ciò che offro.

 

Annunci

2 thoughts on “Collaborare con Daffodil Bijoux

  1. fate bene ognuno segue la sua politica soprattutto noi bloggatori per amore e passione.
    A me invece capita il contrario… io spesso chiedo alle case se vogliono collaborare, io i prodotti li recensisco davvero oltre a comprarmeli se non me li mandano…ma se non hai ottomila followers su FB ( anche se poi magari ad un buon 80% di quelli nn importa di chi o cosa scrivi mettono mi piace per sport) sei uno sfigato… Io vado avanti per la mia strada… e se mi capita di collaborare lo faccio… 🙂

    • Ci sono importanti differenze a livello di costi per una grande azienda e per un piccolo artigiano. Produrre un oggetto è completamente diverso nei due casi, sia in termine di costi che di tempo necessario, quindi secondo me chi scrive deve prima informarsi sull’azienda che contatta, per sapere almeno se si tratta di una multinazionale o un piccolo laboratorio. Tropo spesso mi arrivano mail “copia e incolla” in cui si chiedono prodotti omaggio a una generale “Spettabile azienda” perchè “amo i prodotti da voi trattati”, e questo sa proprio di una persona che scrive a chiunque solo per avere degli omaggi. Riguardo ai numeri di followers è molto soggettivo, però certamente essere recensiti da un piccolissimo blog che ha meno follower dell’azienda stessa non ha un notevole ritorno economico in termine di risposta alla pubblicità. Io credo che prima di tutto sia importante collaborare proponendosi nel giusto modo, poi una maniera per lavorare seriamente assieme la si trova! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...