Importante iniziativa di DoveConviene.it: piantiamo tutti un albero e il nostro blog sarà ad impatto zero!

Navigando su doveconviene.it, sito che pubblica i volantini promozionali per ridurre lo spreco di carta, mi sono imbattuta per caso nell’iniziativa “Carbon neutral” per i blog e i siti.
Cosa significa “carbon neutral” ? In pratica, scrivendo un post sull’argomento e segnalandone il link al sito si può piantare un albero per bilanciare le emissioni di CO2 prodotte dal proprio blog o sito web.
Il tutto gratuitamente. Si può ottenere così la neutralizzazione della propria produzione di anidride carbonica per 50 anni e il badge “Il mio blog è carbon neutral”.

Sappiamo che i problemi legati al nostro ambiente hanno bisogno dell’aiuto di tutti per poter migliorare e trovare una reale soluzione.
La maniera più efficace è quella di prendere coscienza nel nostro quotidiano,  delle piccole azioni che ognuno di noi, senza grandi sforzi ma con convinzione può arrivare a far sue e può trasmettere a chi conosce.

Possedere un blog porta, purtroppo, ad incrementare il livello di CO2 nell’atmosfera.
Tale incremento di CO2 è direttamente proporzionale alla popolarità del proprio blog: un elevato numero di utenti che accedono quotidianamente alla pagine personali di un blogger significa un maggior carico per i server che ospitano il blog, con un conseguente aumento del consumo delle risorse energetiche che utilizzano per il loro funzionamento.

E’ nata un’iniziativa, “Il mio blog è CO2 – neutral” , che si interessa proprio a questa problematica. L’obiettivo è quello di ridurre le emissioni di anidride carbonica. Come ci viene mostrato nello schema sopra indicato, ogni blog produce almeno 3,6kg di CO2 l’anno, un albero ne elimina 5 e vive in media 50 anni! Aiutando a piantarne uno, si contribuisce a scrivere sul proprio sito per il prossimo mezzo secolo!
La proposta è questa: per ogni blog che aderisce al progetto viene piantato un albero, in questo modo viene neutralizzata la produzione di anidride carbonica di ciascun sito per i prossimi 50 anni!

In base agli studi effettuati dal Dr. Alexander Wissner-Gross, un famoso fisico di Harvard e fervente attivista ambientalista, un sito web produce una media di circa 0,02 g di CO2 per ogni visita. Assumendo 15.000 pagine visite al mese, questo si traduce in 3,6 kg di CO2 l’anno. Questa produzione è legata soprattutto al funzionamento dei server.
Un albero è in grado di assorbire ogni anno in media circa 10kg di CO2. Viene,considerato prudentemente 5kg l’anno per ogni albero.
Dove vengono piantati gli alberi se si aderisce a questa iniziativa?
Doveconviene.it in partnership con iplantatree.org partecipa al progetto di riforestazione attivo è dislocato a Göritz e gli alberi che si stanno piantando sono delle bellissime querce. Iplantatree è un’ iniziativa ecologica tedesca che ha già realizzato opere di riforestazione in diverse aree.
Si tratta di un piccolo villaggio tedesco, presso Coswig (regione di Saxony-Anhalt), dove è in corso un progetto abbastanza importante, che prevede la piantagione di 27,000 alberi su 3,4 ettari. L’area è un terreno soggetto a forestazione per la prima volta e si trova sulla strada B107, appena prima di arrivare appunto al piccolo villaggio di Göritz.
Chi è e di cosa si occupa Doveconviene.it?
Doveconviene.it si occupa della raccolta di volantini di catene commerciali (Mediaworld, Unieuro, Ikea solo per citarne alcune), in modo che gli utenti possano sfogliare i volantini e confrontare le offerte in un unico luogo prima
di fare acquisti.

I volantini digitali, oltre a consentire di risparmiare tempo e denaro al momento di effettuare un acquisto, sono anche un’alternativa ecologica, pulita e trasparente d’informazione verso i consumatori rispetto al volantinaggio cartaceo, che è una delle maggiori fonti di spreco di carta (ogni anno 500.000 tonnellate di carta vengono impiegate per stamparli, pari a 3 milioni di alberi).
Grazie ad internet ed ai volantini digitali è possibile quindi salvaguardare anche il nostro pianeta. Vantaggi per il consumatore, per le aziende e e anche per l’ambiente.
Oltre a far risparmiare carta e quindi a salvare alberi, da oggi Doveconviene.it vuole anche a piantarne di nuovi con l’iniziativa “Il tuo blog ad impatto zero”, che permette a chiunque sceglie di aderire gratuitamente di abbattere l’impatto ambientale del proprio sito o blog.

Nuovo Tutorial Trucco Summer night blu e bianco

Ciao  a tutti!

Ho appena pubblicato il mio nuovo tutorial blu notte e bianco. Per realizzarlo mi sono ispirata al riflesso della luna sul mare, quindi ad un’immagine particolarmente romantica. Il trucco è molto deciso, ma se avrete l’accortezza di utilizare un rossetto nudo per le labbra sarà molto portabile e particolare.
Come sempre potete seguire i passi per realizzarlo su www.angelaurbani.it/phototutorial_makeup.asp  e nei prossimi giorni anche su Donnaclick  (troverete il link nella stessa pagina del mio sito) in immagini più dettagliate.

Buon make up!

Tutorial trucco Summer night blu e bianco by Angy make up

Tutorial trucco Summer night blu e bianco by Angy make up

recensione / review della palette correttiva jillian dempsey light

Palette correttiva Jillian Dempsey Avon
Questa nuova palette consiste in quattro colori per ritoccare i principali difetti del viso. Io utilizzo la versione light ma esiste anche in tonalità adatte per la pelle scura. I colori servono per:
– lilla: correggere le occhiaie e le zone scure
– giallo: correggere acne e brufoli arrossati e rossori vari
– rosa: assieme al giallo corregge le imperfezioni come un correttore classico
– albicocca: per scolpire e dare profondità al viso, illumina la tendenza gialla della pelle
Utilizza i vari colori per uniformare il viso. Applica le tonalità con il pennello incluso (c’e anche lo specchio) e fissa con poca cipria.puoi evitare il fondotinta così il viso respira meglio in estate.io la trovo fantastica e molto utile da avere sempre con sé in borsa. Provatela: la potete ordinare sul mio sito www.angelaurbani.it
Palette correttiva Jillian Dempsey Avon

Tutorial Uma Thurman Schweppes

Ragazzeeee…forse alcune di voi si sono perse il mio ultimo tutorial ispirato a una nota pubblicità, quella dellaa Schweppes, che ha creat molta curiosità. In giro per il web si trovano numerose proposte per imitare questo look, io vi propongo la mia rivisitazione, sperando che vi piaccia! Come sempre è fatta con tanta passione per il make up, ma è comunque basata su tecniche facili per tutte e soprattuto veloci!

Eccovi un’anticipazione, per vedere tutte le fasi di lavorazione del tutorial trucco andate su www.angelaurbani.it come sempre!

Un bacio! Ehi…cosa ti aspettavi? Hey…what did you expect?! 😀 LOL
Tutorial Uma Thurman Schweppes